Overblog Suivre ce blog
Editer l'article Administration Créer mon blog
AVALI avali, a rivistablog primurosa di u spannamentu di a pruduzzioni litteraria corsa d’oghji, ma à tempu locu di baratti è di critica suciali.

CHILE

marceddu

Piuvia nant'à Santiago.
L'omu solu è nudu
u so cantu ricuprendu
e stridure di l'arma.

Piuvia nant'à Santiago.
Ore acciaghju è ghjorni focu.
A voce viva è unita.
Un sole neru annigava e radiche di u dulore.

Piuvia nant'à Santiago.
L'omu, solu è nudu.
È po.

U topu ghjunghjia.

Piuvia nant'à Santiago.
È l'omu
faccia contr'à terra
s'azzingava à la verità antica.

È l'omu contr'à terra
dava u so fiatu
à u fratellu arrittu.

Piuvia nant'à Santiago.
Funeru strangulatu
sognu strappicatu.
È,
indè u settembre strangulatu
mille soli impiccati :
l'ale fruste di a scurdanza
accendenu stridi
in lu saltu di a mente.
mille soli impiccati :
l'ochji frusti da lu bughju
insegnanu chjame
in lu saltu di lu sonnu

piove nant'à Santiago.

Iè chì piove

Ma piove sangue... 



Flavia Mazelin hè nata in Bastia in 1963. Faci da ghjurnalista in Parighji. Parechji di i so puemi sò stati publicati in i rivisti Rigiru è Kyrn Magazine, prima d'essa racolti in un libru, I Detti di Flavia, sciutu in 1981.

Commentaires