Overblog Suivre ce blog
Editer l'article Administration Créer mon blog
AVALI avali, a rivistablog primurosa di u spannamentu di a pruduzzioni litteraria corsa d’oghji, ma à tempu locu di baratti è di critica suciali.

SOLE STE MANE QUÌ

Marceddu





Cinque ore di matina
In la cità la notte
Hè sempre senza fine
Ricumencia la sorte
Da la casa à l'usina
Cusì sin'à la morte
Tanti suspiri è straziu
Camina l'operaiu

Sole sole ste mane quì
Sò tracarche di pene
Sole sole ste mane quì
Sò sulcate di vene
Sole sole ste mane quì
Meritaranu l'avvene

À lu fà di lu ghjornu
Ch'allumina la piana
L'invernu i nivaghjoni
L'estate in la calmana
Grandina o sulleoni
N'hè colma la to strada
Muscu di tarra in dolu
Viaghja lu campagnolu

Sole sole ste mane quì 
Sò tracarche di pene
Sole sole ste mane quì 
Sò sulcate di vene
Sole sole ste mane quì 
Meritaranu l'avvene

Vulemu canta quindi
Per tutti li sfruttati
L'altri è quelli di quinci
tutti li rivultati
È per voi altri amichi
Chì lu pugnu hè alzatu
I techji anu da sparisce
U mondu hà da fiurisce

Sole sole ste mane quì 
Sò tracarche di pene
Sole sole ste mane quì 
Sò sulcate di vene
Sole sole ste mane quì 
Meritaranu l'avvene



Michele Frassati, fundatori di u gruppu A Filetta in 1978, oghji ghjornu, ispittori di l'educazioni naziunali.

Commentaires